Non sempre gli Sgarbi sono fastidiosi, anzi: la bella mostra della Collezione Sgarbi a Ferrara

Quando i quadri ci guardano

Sabato 3 febbraio ha aperto al pubblico nel Castello Estense di Ferrara la mostra “La collezione Cavallini Sgarbi. Da Niccolò dell’Arca a Gaetano Previati. Tesori d’arte per Ferrara.”

INFORMAZIONI: Museo del Castello Estense: 0532 299233; castelloestense@comune.fe.it

Per dettagli su tariffe e agevolazioni: www.castelloestense.it

Leggi tutto “Non sempre gli Sgarbi sono fastidiosi, anzi: la bella mostra della Collezione Sgarbi a Ferrara”

Una nuova villa romana aperta a Spello

Spello, apre al pubblico la Villa dei Mosaici, una delle più importanti scoperte archeologiche recenti

È prevista per sabato 24 marzo alle ore 11 l’inaugurazione della Villa dei Mosaici di Spello, che apre le sue porte al pubblico: 500 metri quadrati recuperati per una delle più importanti scoperte archeologiche degli ultimi anni. La Villa consta di dieci ambienti dai pavimenti a mosaico, con decorazioni policrome di eccezionale valore che presentano elementi geometrici, figure umane, animali selvatici e animali fantastici. Sulle pareti ci sono inoltre tracce di stucchi e di affreschi.

Spello, apre al pubblico la Villa dei Mosaici, una delle più importanti scoperte archeologiche recenti

Leggi tutto “Una nuova villa romana aperta a Spello”

Attacco ai villini romani non tutelati in nome della speculazione

Il Piano regionale e le ruspe abbattono i villini storici

Lo scempio di Roma. Già demolita una palazzina liberty al quartiere Coppedè, sono oltre 500 le autorizzazioni in attesa. Le deroghe e i premi in cubatura autorizzati in origine da Polverini e poi confermati da Zingaretti. Italia Nostra: «Il ministero dei Beni culturali, la Regione e il Comune fermino la distruzione»

L’impressionante sequenza della demolizione, lo scorso ottobre, del villino Naselli al Coppedé di Roma: al suo posto sorgerà un palazzo in cemento

Leggi tutto “Attacco ai villini romani non tutelati in nome della speculazione”

Luce e ombre di Traiano, in una mostra che strizza l’occhio alle nuove tecnologie e forse è un po’ encomiastica ma vale la pena di vedere.

Traiano: costruire e integrare, le virtù di un ‘princeps’ in digitale

Una mostra ai Mercati Traianei. L’allestimento dedicato al «migliore» tra gli imperatori romani alterna pezzi originali, calchi, modelli in scala, filmati e ricostruzioni 3D, all’insegna della didattica multimediale.

di Giuseppe Pucci, Alias, 18-3-2018

Leggi tutto “Luce e ombre di Traiano, in una mostra che strizza l’occhio alle nuove tecnologie e forse è un po’ encomiastica ma vale la pena di vedere.”

L’incuria mina il patrimonio di Napoli che si sbriciola: crollo nel convento di San Paolo

Tomaso Montanari, Così il corpo di Napoli si disfa

La Repubblica, 17 marzo 2018

Il corpo di Napoli si disfa, ci precipita addosso. Non è un incidente quello di ieri, non una fatalità: ma ovvia, annnuciatissima conseguenza di decenni di abbandono.Quando, nel pieno Seicento, Napoli era la più grande metropoli d’Italia e una delle prime d’Europa, nel suo cuore antichissimo sorse una città nella città.

Leggi tutto “L’incuria mina il patrimonio di Napoli che si sbriciola: crollo nel convento di San Paolo”

Una bella mostra per Elisabetta Sirani una pittrice da conoscere

Elisabetta Sirani, agli Uffizi disegni e dipinti dell’“eroina” che cambiò il ruolo della donna nella storia dell’arte

Recensione della mostra ‘Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani’, a Firenze, Galleria degli Uffizi, dal 6 marzo al 10 giugno 2018.

di Federico Giannini, Finestre sull’arte 8 marzo 2018

Sala della mostra Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani

Leggi tutto “Una bella mostra per Elisabetta Sirani una pittrice da conoscere”