La Cappella della Sacra Sindone a Torino con adenium martedì 9 aprile 2019

Salve a tutte e tutti
avevo progettato questa magnifica escursione a Torino per vedere la Cappella della Sindone restaurata, coi Musei Reali, dove ha trovato sede la nuova sistemazione della Pinacoteca Sabauda, ma non avevanmo raggiunto il gruppo. Ora lo stesso itinerario, che comprende anche la visita alla spettacolare chiesa di San Lorenzo, sempre del Guarini, è riproposto con Adenium, col vantaggio che include il treno etc. Vi allego quindi la locandina della giornata, considerando che per le prenotazioni e i pagamenti dovete rivolgervi all’agenzia Adenium, Largo Richini 2, tel 02-58312888.

Clicca qui sotto per scaricare il programma della giornata

Torino 9 apr 19 LOCANDINA

Giovedì 14 la prima conferenza dedicata all’arte bizantina

Vedere l’invisibile attraverso il visibile

L’immagine sacra, fuori dal tempo e dallo spazio dello spettatore, è manifestazione autentica dal principio da cui promana. Un affascinante percorso per comprendere l’arte bizantina e la sua imponderabile suggestione.

 

Immagine correlata

L’incontro si svolge in Via Terraggio 1, secondo piano, alle 14,45.

Quota di partecipazione 13 euro, studenti 5 euro.

E’ possibile prenotare i cd con le immagini e la registrazione a 15 euro per ogni lezione, o 5 euro con le sole immagini.

Variazione sul programma di giovedì 28

Conferenza: Romanticismo terza parte

Salve a tutte e tutti

diversamente da quanto scritto sul programma che avete ricevuto a suo tempo, l’incontro di giovedì 28  sarà dedicato a concludere le complesse tematiche del passaggio tra il momento neoclassico e quello romantico, con tutte le contaminazioni del caso. Me ne scuso con chi attendeva ansiosamente gli incontri dedicati all’arte bizantina, che comunque sono solo posticipati.

Risultati immagini per lorenzo bartolini scultore

Risultati immagini per hayez disegni erotici

Giovedì 14 primo capitolo degli incontri Romanticismo italiano

Romanticismo italiano

Capitolo 1

Cosa intendiamo quando parliamo di Romanticismo in arte? Canova fu romantico o neoclassico? Quali sono le relazioni tra questi due modi di fare arte e i loro riflessi sulla vita civile e sociale del tempo?

Per conoscere le risposte vieni giovedì in via terraggio 1 alle 14,45.

Risultati immagini per canova amore e psiche

Gli incontri si terranno nella consueta sede di Via Terraggio 1, angolo corso Magenta, al secondo piano, nella sede dell’Università Popolare, dalle 14,45 alle 17 circa.

La quota di partecipazione è di 13 euro, 5 per gli studenti.

E’ possibile acquistare su prenotazione i cd con le immagini e la registrazione degli incontri a 15 euro, 5 euro per le sole immagini.

Dies irae: giovedì 31 l’implacabile conclusione. Si salvi chi può

Dies irae dies illa, decimo capitolo

Salve a tutte e tutti, la tremenda saga del Dies irae sprofonda nelle visioni di Bosch per concludersi drammaticamente con la sconvolgente opera di Michelangelo.Nulla sarà più come prima…

Per conoscere il nuovo episodio vieni giovedì in via terraggio 1 alle 14,45.

Risultati immagini per michelangelo giudizio universale

Leggi tutto “Dies irae: giovedì 31 l’implacabile conclusione. Si salvi chi può”

Dies irae: giovedì 24 nuovo drammatico capitolo. Riusciranno i nostri eroi a scampare il tremendo giorno dell’ira?

Dies irae dies illa, nono capitolo

Salve a tutte e tutti, la tremenda saga del Dies irae prosegue implacabile e delirante. Il demonio si annida nei particolari, questa sembra essere una chiave di lettura della visione escatologica di Hieronymus Bosch, protagonista assoluto di questo episodio. Se credevate di aver compreso la sua pittura forse sarete sorpresi!

Per conoscere il nuovo episodio vieni giovedì in via terraggio 1 alle 14,45.

Immagine correlata

Leggi tutto “Dies irae: giovedì 24 nuovo drammatico capitolo. Riusciranno i nostri eroi a scampare il tremendo giorno dell’ira?”

Dies irae: giovedì 17 il nuovo tremendo episodio episodio della saga più minacciosa della storia

Dies irae dies illa, ottavo capitolo

Salve a tutte e tutti, la tremenda saga del Dies irae prosegue implacabile, dalla solenne e dolente visione di Rogier van der Weyden a quella più accadenica ma strepitosamente rifinita di Memlinc. Torneremo poi in Italia, a gustarci qualche bel Giudizio periferico ma più che degno di nota, fino al Signorelli di Orvieto.

Per conoscere il nuovo episodio vieni giovedì in via terraggio 1 alle 14,45.

Leggi tutto “Dies irae: giovedì 17 il nuovo tremendo episodio episodio della saga più minacciosa della storia”

Dies Irae: giovedì 10 nuovo episodio

Dies irae dies illa, sesto capitolo

Salve a tutte e tutti, la tremenda saga del Dies irae prosegue nel nuovo anno, con la delicata visione dell’Angelico e quelle puntigliose e analitiche dei grandi maestri fiamminghi come van Eyck, van der Weyden e Memlinc

Dopo le oscure visioni medievali il tema del Giudizio Universale rimane sostanzialmente confinato in periferia, con declinazione a volte decisamente saporita, o nella pittura su tavola, particolarmente in ambiente fiammingo.

Per conoscere il nuovo episodio vieni giovedì in via terraggio 1 alle 14,45.

Leggi tutto “Dies Irae: giovedì 10 nuovo episodio”

Giovedì 29, ore 14,45 sesto incontro dedicato al Giudizio universale

Dies irae dies illa, sesto capitolo

Salve a tutte e tutti, la terribile soap opera del Dies irae prosegue senza pietà, con la comparsa di nuovi inquietanti temi come l’incontro dei tre vivi e dei tre morti e la diffusione di un inedito gusto per il macabro!!! 

Dopo la luminosa parentesi della prima età gotica, il susseguirsi di terribili carestie e pestilenze non rallegra l’animo dei protagonisti. Come potranno donne e uomini, ormai borghesemente felici, affrontare la dipartita dagli amati beni terreni?

Per saperlo vieni giovedì in via terraggio 1.

Dalla narrazione di Buffalmacco nel Camposanto di Pisa alla diffusione del nuovo linguaggio e dei nuovi motivi iconografici. La grande stagione del Trecento italiano

Leggi tutto “Giovedì 29, ore 14,45 sesto incontro dedicato al Giudizio universale”